Trasmettitore di Peso DAT 400 Analog

DAT 400 Analog

Il trasmettitore di peso DAT 400 Analog è un prodotto esclusivo di Pavone Sistemi che ha elevate prestazioni e affidabilità. Ha funzione di upload e download per la programmazione mediante Tester 1008. La configurazione e la taratura possono avvenire dal pannello frontale oppure da PC tramite la porta USB. E' disponibile l'opzione bipolare su richiesta. Il trasmettitore di peso DAT 400 Analog possiede connessioni elettriche a morsettiere e funzione di Peak Hold per le misure dinamiche e può essere personalizzato sulla base delle esigenze del cliente.

Maggiori informazioni

Specifiche tecniche in PDF

Guarda il nostro video-tutorial

PVS: 31/2015

Specifiche tecniche

Alimentazione elettrica: 24 Vcc ±15% - potenza assorbita 5 W
Campo di misura: -0.5 ÷ +3.5 mV/V (opzionale -3.9 ÷ +3.9 mV/V)
Sensibilità d’ingresso: 0.02 µV/count
Non linearità del fondo scala: <0.01%
Deriva termica: < 0.001% FS/°C
Display: 6 digit, LED rossi a 7 segmenti, altezza 14 mm
Convertitore A/D: 24 bit
Alimentazione trasduttori: 5 V (max 6 celle da 350 Ohm)
Risoluzione interna: > 16.000.000 punti
Risoluzione visualizzabile in divisioni: 60000
Valore divisioni (selezionabile): x1, x2, x5
Range decimali impostabili: 0 ÷ 3
Temperatura di funzionamento: -10 ÷ +50°C (umidità max 85% senza condensa)
Temperatura stoccaggio: -20 ÷ +70 °C
Filtro: 0.1 ÷ 25 Hz
Uscite logiche: 2 optoisolate; MAX 24 Vcc/100 mA cad
Ingressi logici: 2 optoisolati a 24 Vcc PNP (alimentazione esterna)
Porte seriali: N°2 - USB/ RS232C, RS485 con protocolli ASCII o Modbus RTU
Conformità alle normative: EN61326-1, EN55011, EN55014 per EMC; EN61010-1 per Sicurezza Elettrica
Dimensioni e peso: 106 x 90 x 58 mm (L x H x P); 250 g
Baud rate: 2400, 9600, 19200, 38400, 115200 selezionabile (RS232)
Distanza di trasmissione: 15m (RS232C), 1000m (RS422; RS485)
Uscita analogica: optoisolata a 16 Bit Tensione: 0÷5/10 V (R min10 K Ohm), Corrente: 0/4÷20 mA (R max 300 Ohm)

Certificazioni

  • UL
  • GOST
  • EAC
  • OIML
Tutorial 1 / 2

Tutorial 2 / 2